Via Venezia

Situati in una delle vie più antiche del paese di Ulassai, dove ancora si stagliano le antiche casette in pietra, Maria Lai realizza nel 2003  tredici libri di terracotta smaltata dal titolo “Libretti Murati”. La scelta dell’ubicazione non è casuale, ma rimanda al profondo legame che Maria ha sempre nutrito per la memoria storica che i luoghi costantemente suggeriscono. Non una storia ma tante storie. E’ ancora una volta, lo spirito del luogo, il genius loci ad indicare la strada da percorrere, a testimoniare il lento trascorrere del tempo attraverso le pietre di martiniana memoria.
Nei “Libretti Murati” parole come “L’opera resta insignificante se i lettori non le costruiscono intorno una propria interpretazione”, “L’arte è inganno, astuzia”, tentano di rendere le opere sia arredo urbano ma anche facile veicolo di alcuni aforismi dell’artista.